Skip to main content
0

Come monitorare e misurare il tasso di successo e conversione della tua campagna marketing

Vuoi creare una campagna di lead generation online, sapere quante persone si iscrivono al tuo Funnel, quante scaricano la tua offerta speciale, quante arrivano da Facebook piuttosto che da Instagram?

Ebbene, per conoscere il tasso di successo di una campagna marketing è necessario, prima di tutto, tracciare e misurare: e per tracciare e misurare è fondamentale definire e configurare gli obiettivi della campagna di marketing stessa. Il primo passo da fare è settare un obiettivo su Analytics, il più potente (e gratuito) strumento di misurazione online di siti e campagne di online marketing.

Come Configurare un Obiettivo su Google Analytics

Prima di tutto accedi al tuo Account Analytics (se non ne hai ancora uno, crealo seguendo le istruzioni qui); quindi clicca sulla voce “Amministratore” (in basso a sx) e poi su “Obiettivi“.

A questo punto clicca sul pulsante rosso “Nuovo Obiettivo” (ndr. hai a disposizione fino a 20 obiettivi per sito – non preoccuparti è un numero più che sufficiente per la quasi totalità di siti di PMI, professionisti ed imprese!)

Ora segui la procedura guidata di Analytics a 3 step: supponendo che tu voglia misurare il tasso di conversione della tua campagna di acquisizione contatti (altrimenti detta in ENG “lead generation”), basata sulla classica pagina di offerta col modulo di opt-in seguita poi dalla pagina di ringraziamento, puoi cliccare su “Iscrizione a newsletter” oppure (ti consiglio) sull’ultima voce “Personalizzato“.

Ora dai un Nome all’obiettivo (ndr. questo non è un campo ‘importante’ ma ha valore interno, nel senso che ti aiuterà a riconoscere questo obiettivo nell’elenco dei 20), quindi clicca sul tipo di obiettivo da creare che, in base all’esempio di prima, sarà “Destinazione“.

A questo punto chiudi la procedura inserendo l’indirizzo URL della pagina di ringraziamento (la c.d. thank you page) che compare subito dopo la compilazione del modulo di opt-in (inserisci anche una / davanti alla stringa).

Poi se vuoi puoi anche attribuire un valore economico alla conversione, oltre che un percorso di canalizzazione (ad esempio puoi dire a Google di considerare come conversioni solo quelle effettuate dagli utenti che seguono uno specifico percorso di navigazione, tipo: “Pagina 1 > Pagina 2 > Landing Page > Thank You Page”).

Infine, dopo qualche giorno dall’attivazione di questo obiettivo, puoi tornare qui e cliccare sulla voce “Verifica questo obiettivo” per misurare il tasso di conversione reale dei tuoi utenti ma soprattutto per testare che l’obiettivo sia stato configurato correttamente!

A questo punto basta cliccare su “Salva” ed avrai completato con successo la procedura di creazione di un obiettivo su Google Analytics!

Se questo contenuto ti è stato utile, sappi che siamo solo all’inizio, quindi se vuoi approfondire le strategie di Online Marketing più efficaci oggi, clicca su uno dei bottoni qui sotto per scoprire gli approfondimenti che Liberal Studio ha creato, appositamente, per imprenditori e professionisti italiani.

Scopri i prodotti dell’Accademia Liberal Studio

One Comment

Leave a Reply

Academy by Liberal Studio

Se hai un problema urgente, hai bisogno di aiuto o vuoi affidare il lavoro a un professionista...
Non preoccuparti: essendo un'Agenzia possiamo gestire tutti gli aspetti del tuo progetto digital, senza farti perdere tempo, andando dritti al risultato!

Vai in Agenzia